Ristorante Bar La Rocca (Santo Stefano d’Aveto)

Gita domenicale sulle montagne tra Parma e Genova (siamo già in Liguria), e visto il cattivo tempo è d’obbligo una sosta gastronomica. La cucina ha una doppia influenza emiliana e ligure, ma devo dire che la sensazione è che la Liguria prevalga. Il Bar Ristorante La Rocca guarda la vallata di Santo Stefano d’Aveto, ai piedi della seggiovia. Si mangiano … Continua a leggere

Trattoria Belvedere, Parma

La strada lungo il fiume Parma, un piccolo boschetto, una strada tranquilla e suggestiva, nell’angolo che guarda il fiume c’è la Trattoria Belvedere. Ambiente casalingo, rumore di chiacchiere e piatti e ad accoglierci un signore identico a Gene Gnocchi. Sarà lui? No è il fratello, e nella sua cucina un cuoco che prepara ottimi tortelli alle erbette e alle patate. … Continua a leggere

Enoteca Fontana, Parma

Se vi trovate a Parma per visitare il suo centro storico o per un po’ di shopping tra botteghe artigiane e note griffe e cercate un posto per un pranzo veloce ma gustoso, l’Enoteca Fontana fa al caso vostro. Famosa per gli aperitivi offre ottimi panini alla piastra (da consumare anche al tavolo) o un piatto caldo a scelta dal … Continua a leggere

Trattoria dai Sibani

Ci sono dei momenti in cui mi va proprio di andare  a mangiare alla Trattoria dai Sibani. Piccola cascina sulla strada statale che da Fidenza va a Soragna, vicinissima all’uscita autostradale dell’Outlet di Fidenza, vista da fuori non sembrerebbe un gran che, ma vi assicuro che si mangia davvero bene. L’ispirazione è sempre quella regionale, in un’ambientazione da arte povera, … Continua a leggere

Trattoria Vernizzi

In mezzo alla campagna di Busseto, terra di Verdi, c’è questa vecchia cascina, dove si mangia come una volta. L’ambientazione è spartana ma calda, tavole e sedie di legno, vecchie fotografie di Verdi sparse per il locale. Non c’è molta scelta e i camerieri non sono per niente simpatici, ma se volete mangiare a regola d’arte per la zona (un … Continua a leggere

Passeggiata e tortelli

Parma è una città dove è davvero bello passare un bel sabato, tra il mercatino e i negozietti, anche col freddo, basta che ci sia il sole e un cielo limpido. Una tappa obbligata per un pranzo parmigiano è il Gallo d’Oro. Iniziate con torta fritta e salumi (il crudo e il culatello ovviamente sono eccezionali) e continuate poi con … Continua a leggere